ATEX e IECEx - Custodie Metalliche

II 2G Ex e IIC e Gb – II 2D Ex tb IIIC Db / Zona 1-2-21-22 (Gas e Polveri) / Tamb = -60°C/+150°C / IP65

Le nuove custodie metalliche Regolus Ex realizzate in lega di alluminio per l’uso in ambienti a rischio di esplosione ai sensi della Direttiva ATEX 2014/34/EU. Le custodie sono da considerarsi componenti. I componenti richiedono una successiva cerertificazione / dichiarazione da parte dell’utilizzatore finale. Il coperchio è fissato al fondo con viti in acciaio inossidabile, la tenuta è garantita da una guarnizione in silicone che permette di mantenere un grado di protezione IP65. Le custodie sono fornite in versioni differenti a seconda delle dimensioni (e quindi della potenza massima dissipabile) e della differente colorazione.

Il marchio ATEX (ATmospheres EXplosives) si riferisce a due direttive europee in materia di rischio di deflagrazione in atmosfere potenzialmente esplosive.

AREA DI CLASSIFICAZIONE “Gas e Vapori”
Zona 1: area in cui un’atmosfera esplosiva, consistente in una miscela di aria e sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia, è probabilmente presente durante le normali operazioni.
Zona 2: area in cui un’atmosfera esplosiva, consistente in una miscela di aria e sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapore o nebbia, non è probabilmente presente durante le normali operazioni, ma se accade, persiste solo per un breve periodo.

AREA DI CLASSIFICAZIONE “Polveri”
Zona 21: aarea in cui l’atmosfera esplosiva, sotto forma di nube di polvere combustibile nell’aria, è probabilmente presente durante le normali operazioni.
Zona 22: area in cui l’atmosfera esplosiva, sotto forma di nube di polvere combustibile nell’aria, non è probabilmente presente durante le normali operazioni ma, se accade, persiste solo per un breve periodo.

TIPO DI PROTEZIONE: a sicurezza aumentata (Ex “e”) – protezione tramite custodia (Ex “tb”).
MARCATURA: Ex e Gb II 2G in conformità con IEC 60079-0; 60079-31; 60079-7.

PRINCIPIO:
• Si applicano misure supplementari per fornire una sicurezza aumentata contro la possibilità che la costruzione non produca archi, scintille o temperature eccessive, durante il funzionamento normale o in condizioni anormali specificate.

PARAMETRI PROGETTUALI:
• Per le parti in tensione, non isolate, si applicano i requisiti speciali di protezione.è richiesto un grado di protezione (codice IP) minimo della custodia. Il grado di protezione ha lo scopo di impedire la penetrazione di solidi o acqua (conduttori) che possano inficiare le distanze di isolamento, che garantiscono il mantenimento della proprietà di non scintillare.
• Per avvolgimenti, resistenze meccaniche e di isolamento, si applicano requisiti più elevati e gli avvolgimenti devono essere protetti da un aumento della temperatura. Sezioni minime sono previste per avvolgimento cavi, l’impregnazione e il rafforzamento delle bobine e per le apparecchiature di monitoraggio termico.

APPLICAZIONI:
• Materiale di installazione come ad esempio scatole di derivazione, quadri di connessione per impianti di riscaldamento, batterie, trasformatori, reattori e motori.


Web Agency a San Marino e Rimini
Professional Digital Marketing Agency
TOP

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi