CUSTODIE REGOLUS EX

ATEX E IECEx: Custodie Regolus Ex
Apparecchiature per atmosfere potenzialmente esplosive.

| II 2G Ex e IIC Gb – II 2D Ex tb IIIC Db | Zona 1-2-21-22 (Gas e Polveri) | Temperatura ambientale = -60°C /+150°C | IP65 |

Le nuove custodie Regolus Ex sono realizzate in lega di alluminio per l’uso in ambienti a rischio di esplosione ai sensi della direttiva ATEX 2014/34/UE. Le custodie devono essere considerate componenti. I componenti richiedono una successiva certificazione/dichiarazione da parte dell’utilizzatore finale.
Il coperchio è fissato al fondo con viti in acciaio inox, la tenuta è garantita da una guarnizione in silicone che permette di mantenere un grado di protezione IP65. Le custodie sono fornite in versioni differenti a seconda delle dimensioni (e quindi della massima potenza dissipabile) e delle diverse colorazioni.
Il marchio ATEX (atmosfere esplosive) fa riferimento alla direttiva europea sul rischio di deflagrazione in atmosfere potenzialmente esplosive.

AREA DI CLASSIFICAZIONE “Gas”
Zona 1: area in cui, durante il normale funzionamento, è probabile che si verifichi occasionalmente un’atmosfera esplosiva costituita da una miscela con aria di sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapori o nebbie.
Zona 2: area in cui un’atmosfera esplosiva consistente in una miscela con aria di sostanze infiammabili sotto forma di gas, vapori o nebbie non è probabile che si verifichi durante il normale funzionamento ma, se si verifica, persiste solo per un breve periodo.

AREA DI CLASSIFICAZIONE “Polvere”
Zona 21: area in cui, durante il normale funzionamento, è probabile che si verifichi occasionalmente un’atmosfera esplosiva sotto forma di nube di polvere combustibile nell’aria.
Zona 22: area in cui un’atmosfera esplosiva sotto forma di nube di polvere combustibile nell’aria non è probabile che si verifichi durante il normale funzionamento ma, se si verifica, persiste solo per un breve periodo.

TIPO DI PROTEZIONE
A sicurezza aumentata (Ex “e”).
Protezione tramite custodia (Ex “tb”).
MARCATURA
Ex e Gb II 2G – Ex tb IIIC Db in conformità con IEC 60079-0, 60079-31, 60079-7.
PRINCIPIO
Si applicano misure supplementari per garantire una maggiore sicurezza. Questo assicura che non vengano prodotti archi, scintille o temperature eccessive durante il funzionamento normale o in condizioni anomale specificate.
PARAMETRI PROGETTUALI

  • Per le parti in tensione, non isolate, si applicano i requisiti di protezione speciali.
  • I vuoti di aria e di strisciamento sono più ampi di quelli generalmente presenti nell’industria. Si applicano condizioni speciali riguardo al grado di protezione IP da rispettare.
  • Per avvolgimenti, resistenze meccaniche e isolanti, si applicano requisiti più elevati e gli avvolgimenti devono essere protetti da un aumento della temperatura.
  • Sono previste sezioni minime per l’avvolgimento dei cavi, l’impregnazione e il rinforzo delle bobine e per le apparecchiature di monitoraggio termico.

APPLICAZIONI
Apparecchiature di installazione quali scatole di derivazione, quadri di connessione per sistemi di riscaldamento, batterie, trasformatori, reattori e motori.

Trovati 11 risultati