FINECORSA A GIRI

I finecorsa a giri vengono utilizzati per controllare il movimento delle macchine industriali quando è necessario misurare il movimento in base all’angolo di rotazione e/o al numero di giri di alberi, fornendo limiti superiori, inferiori e/o intermedi per macchine e meccanismi in movimento.

Solitamente collegato all’albero motore, il finecorsa utilizza una serie di ingranaggi e camme che attivano un microinterruttore quando viene raggiunto il numero adeguato di rotazioni. Viene generalmente utilizzato per arrestare il motore quando un carico in movimento ha raggiunto la posizione desiderata o le posizioni finali.

Il dispositivo, tramite una trasmissione a ingranaggi, controlla un sistema a camma funzionante su 2, 4 o più microinterruttori che dopo un certo numero di giri predispongono il motore o l’apparecchiatura all’avviamento o all’arresto. Ogni camma è dotata di una vite di registro micrometrica regolabile che funziona in modo indipendente, quindi è possibile calibrare l’apertura e la chiusura di ogni microinterruttore in base alle esigenze necessarie. Il sistema di trasmissione a ingranaggi permette di scegliere diversi rapporti e può essere fornito in versione con albero bi-sporgente o con controllo lineare (potenziometro o encoder).

Ogni serie di finecorsa ha caratteristiche specifiche che riducono i tempi e i costi di installazione e manutenzione.
Giovenzana International B.V. offre finecorsa a giri con rapporti standard o rapporto diretto. Possono essere configurati e combinati con encoder e potenziometri per soddisfare le vostre esigenze. Siamo in grado di offrire interruttori a scatto e diversi tipi di camma per soddisfare le esigenze dei clienti.

#
Trovati 19 risultati